Pubblicato in Mercati Consumi
Alla scoperta delle tendenze negli aromi

La ricerca per qualcosa di nuovo e diverso con un’attenzione particolare al naturale e più salutistico porta allo sviluppo di aromi per il settore alimentare e delle bevande. La classifica delle tendenze nel settore degli aromi per il 2019, redatta da Innova Market Insights grazie all’analisi continua dei lanci di nuovi prodotti, mette in evidenza quelle che verosimilmente influenzeranno maggiormente l’industria alimentare nei prossimi anni.

1- Le nuove scoperte. I consumatori sempre propensi a muoversi dalla loro “comfort zone” per esplorare nuove esperienze alimentari e questo è dimostrato dal fatto che due intervistati su tre negli Stati Uniti afferma di amare la scoperta di nuovi aromi. Anche tra i consumatori più tradizionalisti si registra comunque un interesse nel reinventare gli aromi classici grazie a combinazioni inusuali. 

2- Concetti sensazionali. I marchi propendono verso aromi ibridi non usuali oltre a esperienze sensoriali più forti, quali piccante o saporito, mentre le opzioni acide stanno ottenendo una maggiore popolarità. Le combinazioni consolidate dolci e salate sono affiancate da altre soluzioni ibride, quali il sushi pizza.

3- Tocco sofisticato. Gli aromi sono reinventati in combinazioni complesse e sofisticate. La popolazione che sta invecchiando a livello globale porta a opzioni orientate verso gli adulti con il tradizionale aroma caffè, per esempio, che si espande in una gamma completa di alimenti e bevande.

4- Celebrazione culturale. I consumatori si sentono sempre più cittadini del mondo e sono interessati alle cucine straniere. Gli aromi del sud-est asiatico, dell’area mediterranea e del Medio Oriente stanno spopolando in snack, bevande e pasti pronti popolari nel mondo occidentale. La domanda per alternative etniche autentiche si focalizza non solo sugli aromi, ma anche sull’origine/provenienza di ingredienti/prodotti.

5- La quinta dimensione. L’umami è il quinto gusto dopo dolce, acido, amaro e salato, ma rispetto agli altri, è difficile da definire. Spesso descritto come saporito e che ricorda la carne, la sua percezione sulla nostra lingua è legata al glutammato. La recente attenzione sulle scelte alimentari e la richiesta per prodotti a etichetta pulita e salutistici portano alla ricerca di ingredienti con una fonte naturale del sapore umami.

Le altre tendenze identificate da Innova Market Insights sono il ritorno dell’amaro; l’espansione dei derivati botanici; la preferenza per i fruttati; le alternative funzionalmente aromatiche; le connessioni tra gli aromi.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.


Copyright © 1998 - © 2019 Chiriotti Editori S.r.l. Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy | Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480
Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | info@foodexecutive.it
Disclaimer | Website by Marco Riccardi

Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok