Pubblicato in Ricerca Applicata
Effetti antiobesità di antocianine e carotenoidi estratti da patate dolci

Sappiamo come l'obesità sia un problema di salute in rapida crescita che aumenta i principali fattori di rischio di diverse malattie gravi, tra cui le cardiovascolari, il diabete e il cancro.

Gli effetti antiobesità di antocianine e carotenoidi estratti da patate dolci, rispettivamente a polpa viola e arancione, sono stati studiati da ricercatori coreani con cellule 3T3-L1 in vitro e in vivo con topi obesi indotti con dieta ad alto contenuto di grassi (HFD). I risultati sono stati pubblicati sul Journal of Food Biochemistry. Il trattamento degli adipociti 3T3-L1 con estratti di antocianine e carotenoidi, rispettivamente, dopo l'induzione della differenziazione ha inibito significativamente l'accumulo di grasso del 63,1 e 83,5%. Studi sull'inibizione dell'adipogenesi hanno dimostrato che l'estratto di antocianine agisce nelle fasi intermedie, mentre l'estratto di carotenoidi influenza tutte le fasi. Gli estratti hanno ridotto significativamente il contenuto di trigliceridi (TG) e l'espressione della proteina del recettore gamma (PPARgamma) attivato durante l'adipogenesi dello stadio intermedio. La somministrazione orale di estratti di antociani e carotenoidi, rispettivamente, a topi alimentati con HFD ha ridotto significativamente l'aumento di peso e ripristinato i normali livelli di TG o comunque inferiori rispetto al gruppo HFD con un miglioramento del profilo lipidico, cioè del rapporto TG / HDL-C. Differenze istologiche nei tessuti di fegato hanno rivelato che gli estratti hanno protetto il tessuto epatico dall'adipogenesi da HFD. Questa ricerca presenta la prima dimostrazione diretta che i due estratti di pigmento della patata dolce mostrano attività antiobesità.

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer