Pubblicato in Aziende
La tecnologia di azionamento a 24 volt di Interroll di Hermes Fulfilment a Haldensleben consente un risparmio energetico di circa il 25%.
Hermes Fulfilment, un'azienda del Gruppo Otto, che gestisce in quattro centri logistici di sua proprietà tutti i servizi inerenti al flusso merci per i rivenditori per corrispondenza europei, ha realizzato nel 2006 un piano di protezione del clima. Nel quadro di questo programma di risparmio energetico, l'azienda si congeda dalla tradizionale tecnica a 400 volt nel centro di spedizione di Haldensleben, in Sassonia-Anhalt, e introduce la tecnologia di azionamento a 24 volt a risparmio energetico di Interroll. 
Dalle prime misurazioni è risultato un risparmio energetico di circa il 25% grazie alla tecnologia di azionamento di Interroll. Michael Schekatz, direttore tecnico aziendale di Hermes Fulfilment e responsabile del tema della sostenibilità, è molto soddisfatto: "Abbiamo inserito la tecnologia con l'aspettativa di un risparmio energetico. Al tempo stesso, durante una prova abbiamo rilevato che si tratta di una tecnica silenziosa. È un successo che non ci aspettavamo in questa misura e che ci entusiasma. Inoltre la manutenzione si è molto semplificata".
Il reparto tecnico aziendale di Hermes Fulfilment a Haldensleben attrezza il centro di spedizione passo per passo, ad impianto funzionante, avendo a disposizione non più di quattro ore al giorno. La configurazione e il cablaggio semplici del sistema ConveyorControl di Interroll rendono possibile l'installazione e la messa in servizio in tempi rapidi. La serie di sistemi di controllo offre la possibilità di rinunciare completamente al PLC oppure di effettuare il comando integrale tramite PLC utilizzando un GatewayControl.
Un sistema azionato con RollerDrive viene montato decentralizzato. Gli azionamenti sono disposti in ciascuna zona di trasporto, che può così essere collegata o disattivata individualmente. Il movimento dei trasportatori ha luogo solo se le merci vengono trasportate effettivamente senza pressione dinamica. Nel farlo, vengono azionati soltanto i RollerDrive necessari per il flusso ottimale del materiale trasportato. Ciò comporta un enorme potenziale di risparmio energetico, oltre che la notevole riduzione del rumore e dell'usura.
Il centro di spedizione di Haldensleben, con una superficie di 54 ettari, è lo stabilimento più grande e più moderno di Hermes Fulfilment. Qui vengono trasportati 170 milioni di articoli all'anno e fino a 30.000 spedizioni partono ogni giorno da questo centro. In due magazzini a scaffalature verticali vengono conservati circa 1,2 milioni di cartoni. Il percorso di trasporto seguito da tutti gli articoli, dall'ingresso all'uscita merci, è di 30 chilometri.
Gli azionamenti svolgono pertanto un ruolo importante. Essi influiscono infatti sul consumo energetico nel trasportare gli articoli. Negli impianti altamente automatizzati nell'ambito della logistica interna, circa il 50% dei costi energetici ricade spesso sui settori della tecnica di trasporto, del magazzinaggio e del disbrigo degli ordini. Il restante 50% viene usato per oltre due terzi per il riscaldamento e la ventilazione e circa il 15% per l'illuminazione. Ne deriva così un notevole potenziale di ottimizzazione a livello di consumo energetico nella logistica interna.
Hermes Fulfilment ha iniziato presto ad assumere un atteggiamento responsabile in tema di uso energetico. Ciò riguarda non solo l'impiego di motori e sistemi di controllo più economici, ma anche di misure quali l'uso dell'energia di frenata recuperata nel magazzino a scaffalature verticali, la costruzione di una centrale di cogenerazione a Haldensleben e l'impiego di sistemi di illuminazione più efficienti. Per ogni progetto viene redatto un calcolo dettagliato del rapporto costi-benefici, che tiene conto non solo degli investimenti iniziali, ma anche dei costi correnti di esercizio.
L'esperienza pluriennale e molte centinaia di migliaia di RollerDrive in servizio fanno di Interroll un produttore leader della tecnica di azionamento a 24 volt. Con questa tecnica di azionamento, utenti finali hanno modernizzato diversi impianti in tutto il mondo, consentendo un rapido ritorno sugli investimenti (ROI).
I risultati di uno studio scientifico, condotto dall’Istituto dei sistemi di logistica e movimentazione materiali (IFL) dell’Istituto di Tecnologia di Karlsruhe (KIT), sotto la guida del Prof. Dr.Ing. Kai Furmans, hanno mostrato chiaramente in molti esempi di applicazione i punti di forza delle soluzioni a 24 V rispetto alla tecnica di azionamento a 400 V. Sulla sua homepage www.interroll.com, Interroll offre la possibilità di scaricare sia lo studio KIT completo “24-Volt-Antriebstechnik in der Stetigfördertechnik” (“Tecnica di azionamento a 24 V nella tecnica di trasporto continuo”), sia una versione abbreviata dello stesso.

Interroll-Hermes2.jpg
La configurazione e il cablaggio semplici della serie di sistemi di controllo ConveyorControl di Interroll rendono possibile l'installazione rapida e la messa in servizio immediata degli impianti.


Profilo di Interroll

Il Gruppo Interroll è uno tra i primi produttori e fornitori al mondo di prodotti e servizi nel campo dell’intralogistica. Il Gruppo fornisce circa 23.000 clienti in tutto il mondo con un vasto portafoglio nelle quattro aree di prodotto “Rollers” (rulli), “Drives” (motori e azionamenti per trasportatori), “Conveyors & Sorters” (trasportatori e sorter) nonché Pallet & Carton Flow” (magazzini). Le principali industrie di sbocco sono i servizi di corriere, postali ed espressi, l’aeroportuale, l’alimentare e la distribuzione. Il Gruppo conta tra i propri clienti società leader nei rispettivi mercati quali Amazon, Bosch, Coca-Cola, DHL, FedEx, Peugeot, PepsiCo, Procter & Gamble, Siemens, Walmart e Yamaha, solo per citarne alcuni. Interroll è molto attiva in progetti di ricerca in tutto il mondo soprattutto sull’efficienza logistica ed è costantemente impegnata nelle attività normative delle associazioni industriali. Dalla sede di Sant’Antonino in Svizzera, Interroll coordina 31 società con circa 1.800 collaboratori in Europa, America e in Asia-Pacifico. L’azienda è stata fondata nel 1959 e dal 1997 è quotata al SIX Swiss Exchange di Zurigo, SPI Index.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.


Copyright © 1998 - © 2019 Chiriotti Editori S.r.l. Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy | Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480
Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | info@foodexecutive.it
Disclaimer | Website by Marco Riccardi
Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok