In un articolo pubblicato sulla rivista Food Hydrocolloids (vol. 51, pagg. 227-240, 2015), gli autori, un ricercatore iraniano e uno inglese descrivono l’elettro-filatura come un nuovo modo di micro-incapsulare ingredienti alimentari bioattivi e ne spiegano i vantaggi rispetto alle altre tecniche di incapsulamento quali la liofilizzazione, la nano-precipitazione e la preparazione di liposomi che spesso sono condotte ad alte temperature o con l’utilizzo di solventi organici, condizioni che possono ridurre in modo significativo la vitalità dei batteri o danneggiare la struttura delle molecole target.
L’incapsulamento di composti bioattivi e di batteri probiotici all’interno di sostanze prebiotiche per proteggere o migliorare la loro sopravvivenza durante il passaggio nel tratto gastro-intestinale è un’area di grande interesse sia per la ricerca che per l’industria.
L’elettro-filatura e il relativo processo di elettro-nebulizzazione sembrano essere un promettente mezzo di trasporto per questi composti in quanto il processo può lavorare con una soluzione acquosa e a temperatura ambiente dando origine a matrici di dimensioni micro e nano. La produzione di nano-fibre (diametro inferiore a 1 µm) è una cosa normale e le nano-fibre prodotte con l’elettro-filatura sono particolarmente interessanti per l’industria alimentare per le loro applicazioni potenziali come veicoli per il rilascio controllato.
Il processo a temperatura ambiente è compatibile con i polimeri e i biopolimeri di grado alimentare e permette un efficiente incapsulamento riducendo la denaturazione e potenziando la stabilità dei sistemi per l’integrazione alimentare.
Comunque, per ottimizzare le condizioni di produzione e per massimizzare la resa, è essenziale comprendere chiaramente il meccanismo dell’elettro-filatura.

www.rssl.com
Pubblicato in Ricerca Applicata
Nel 2014 la domanda globale per ingredienti speciali è cresciuta di oltre il 2% rispetto all’anno precedente e le previsioni sono per un ulteriore 2,5% fino al 2018 quando la domanda supererà i 30 milioni di tonnellate

Gli ingredienti speciali rappresentano circa il 5% degli ingredienti utilizzati dall’industria alimentare e delle bevande. Degli oltre 27 milioni di tonnellate di ingredienti speciali utilizzati nel 2014, il 77% è stato impiegato negli alimenti e il 23% nelle bevande, soprattutto soft drink (5 milioni di tonnellate).
Gli ingredienti naturali e salutistici supereranno quelli chimici; i botanical e i bio-attivi con gli estratti naturali faranno registrare una forte crescita in questo periodo grazie alla crescita dell’industria “a etichetta pulita”. Anche le colture, i saccaridi e le proteine registreranno una crescita superiore al 3% beneficiando dell’aumento della richiesta per alimenti di qualità più elevata, di probiotici salutistici, di alimenti ricchi in fibre e in proteine. Pure vitamine e minerali beneficeranno della tendenza verso formulazioni più salutistiche.
Per quanto riguarda i botanical e i bio-attivi, è prevista una crescita di oltre il 10% del CAGR in 5 Paesi, compresi Vietnam e Turchia; subito al di sotto ci sono Paesi, quali India, Indonesia, Pakistan, Tailandia, Argentina, Colombia, Perù, Iran, Israele, Nigeria e Arabia Saudita. Il CAGR per Stati Uniti ed Europa occidentale è di poco sotto il 2% e appena sopra l’1%, rispettivamente. I tè pronti sono un mercato particolarmente importante in termini di volumi di botanical con i mercati della regione asiatica meno dinamici del previsto.
L’asia pacifica è stato il mercato con la crescita più rapida e più grande per gli ingredienti per alimenti e bevande (rappresentando circa il 39% del volume globale), ma sarà lasciato indietro da Medio Oriente e Africa che hanno una previsione di oltre il 5% di CAGR (rispetto al 4% dell’Asia pacifica). L’Europa occidentale è ferma al 18% del volume totale e l’America del Nord al 17%., anche se queste regioni rimangono le più innovative.
La Cina continua a far registrare la crescita migliore sia negli alimenti confezionati che nelle bevande alcoliche e soft drink, anche se è chiaro che ci sono opportunità significative anche in altri mercati asiatici, quali India, Indonesia e Vietnam. Egitto, Iran e Algeria sono più competitivi negli alimenti confezionati, mentre Nigeria e Sud Africa nelle bevande.
Il valore aggiunto è la chiave della crescita dell’industria alimentare e delle bevande a livello globale. I prodotti che forniscono di più in termini di sapore e qualità, salute e benessere, naturalezza, convenienza e posizione etica sembrano essere le tendenze più importanti per i produttori di ingredienti.
Secondo Euromonitor International, gli innovatori svolgono un ruolo vitale nell’alimentazione delle popolazioni esplorando potenziali non sfruttati. Una di queste aree sono gli insetti, ritenuti importanti per la nutrizione sia umana che animale. Infatti, ingredienti a valore aggiunto derivati dalle proteine degli insetti potrebbero, a breve, trovare impiego in alimenti e bevande.
Pubblicato in Mercati Consumi
Mercoledì, 01 Luglio 2015 08:09

Ingredienti multiculturali per il benessere

Gli ingredienti multiculturali per il benessere, punto d’intersezione tra le tendenze alimentari più salutistiche e il nostro palato più internazionale, stanno spingendo alcune delle più stimolanti tendenze nel panorama culinario. La nuova edizione di CuTTS (Culinary Trend Tracking Series) evidenziato da Packaged Facts traccia il profilo di 5 ingredienti che stanno ottenendo sempre maggiore risalto nei menù dei ristoranti o sugli scaffali dei supermercati.

Il teff avanza
Il teff è il cereale più piccolo del mondo, ma ricco di nutrienti: ha un elevato contenuto in fibre, ma è povero in grassi e sodio ed è ideale per i consumatori che vogliono evitare il grano e il glutine. Trova applicazione nei pani e nei dolci da forno e questo cereale è impiegato nelle barrette di cereali, sull’onda degli antichi cereali, ingredienti nuovi, ma nutrienti.

L’avocado nei dessert e nei drink
Mentre l’avocado, per la maggior parte delle volte negli Stati Uniti, è associato agli alimenti salati, in molte altre culture, dal Brasile allo Sri Lanka, è trattato come un frutto ed è spesso incorporato in dessert e bevande. I benefici nutrizionali dell’avocado sono molteplici e il sapore gradevole e la texture cremosa lo rendono un perfetto ingrediente culinario. Introdurre l’avocado nelle formulazioni di dessert e bevande è un’opportunità per combinare tradizione, innovazione, tradizione e sapore.

Gli antiossidanti del matcha
Coltivato nella regione giapponese Shimoyama, il tè matcha è identificato dal suo colore vibrante e dall’intenso sapore erbaceo ed è il protagonista della cerimonia del tè in Giappone. Mentre il tè verde è generalmente ritenuto un superalimento, il matcha è un caso speciale grazie all’altissima concentrazione di antiossidanti.

Il potere delle pepitas
I semi di zucca sono associati con il Messico e pepitas è il loro nome spagnolo. Le pepitas sono ricche in minerali e hanno un contenuto moderato in fibre e proteine. Inoltre, sono versatili perché possono essere utilizzati interi, macinati negli alimenti o come decorazioni.

Lenticchie
Le lenticchie sono probabilmente la coltura più antica al mondo e sono presenti nelle ricette tradizionali indiane, del Medio Oriente, etiopi, europee e del Sud America. Essendo un legume, contribuisce a condizionare il suolo fissandone l’azoto e fornendo un beneficio ambientale grazie a una minor richiesta di fertilizzanti chimici. Sono comunemente utilizzate nelle zuppe o con il riso, ma si stanno esplorando nuovi usi (intere o sotto forma di farina) in insalate, burger vegetali, salse, pane e pasta, snack salati e anche in dolci da forno e dessert.
Pubblicato in Mercati Consumi

Copyright © 1998 - © 2019 Chiriotti Editori S.r.l. Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy | Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480
Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | info@foodexecutive.it
Disclaimer | Website by Marco Riccardi

Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok