Pubblicato in Elettronica Automazione
La via per l’IoT passa dall’Edge

Le possibili declinazioni dell’Edge B&R sono: Edge Connect, Embedded Edge e Edge Controller

 

Una fabbrica è generalmente equipaggiata con varie macchine, con centinaia di controllori e migliaia di sensori e attuatori. Anche se in taluni casi è possibile per un controllore inviare direttamente agli strati superiori come MES-MOM / ERP / cloud, resta difficile raccogliere dati da ognuno di essi individualmente. 

La corretta gestione dell’Edge consente di raccogliere i dati di fabbrica e tracciarne gli andamenti per convertirli in informazioni preziose e interpretabili, da utilizzare subito, in loco, o trasmetterle in remoto per condividerle e stoccarle per le successive analisi.

 

La quantità e il tipo di funzioni svolte sul confine verso il cloud determina la tipologia dell’Edge. La sfida qui è soddisfare tutte le necessità impiegando la minima dotazione di hardware e software, in modo che sia economicamente conveniente. Ecco allora che si declinano proposte via via più articolate al crescere delle richieste.

 

Edge Connect è la soluzione più elementare e prevede un semplice bus controller per condividere pochi dati o dati aggregati - ovviamente criptati - senza necessità di aggiornamento in tempo reale.

Una seconda morfologia è l’Embedded Edge, dove un controller standard: un PLC o un PC industriale già presente nelle installazioni di fabbrica, gestisce la raccolta, l’aggregazione, l’invio e il salvataggio dei dati. Controllo in tempo reale e connettività internet con funzioni di security sono inclusi in questa opzione che consente l’aggregazione dei dati, oltre alla loro storicizzazione. 

Per una maggiore potenza computazionale, è possibile scalare verso un Automation PC (APC) che funga da Edge Controller. Le fabbriche possono dunque compiere un passo ulteriore nella direzione di un controllo della produzione, introducendo funzioni di business intelligence e di machine learning, oltre a implementare azioni correttive migliorative dei processi e della produttività generale.

 

Aggiungendo poi servizi cloud, è possibile ottenere lo stoccaggio dei dati per il lungo periodo, indipendentemente dall’architettura di controllo sottostante dove, grazie alla scalabilità di strumenti di sviluppo software come Automation Studio, è possibile mantenere aggiornato il sistema di controllo, scalando o modificando l’hardware, senza dover riprogrammare. 

 

B&R Automation- Via Sirtori, 13/C20017 Passirana Di Rho (MI)

Tel. +39 029320581 - Fax: +39 029320581

 www.br-automation.com - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

Le tre forme dell'Edge B&R.

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer
 

PopUp Aholic

AAAAA