Stampa questa pagina
Pubblicato in Elettronica Automazione
La trasmissione wireless dei dati via Bluetooth consente la calibrazione confortevole dei sensori con smartphone e tablet.

Le soluzioni Bluetooth trovano sempre più largo impiego anche nelle applicazioni industriali

 

La trasmissione wireless dei dati consente ora anche la facile calibrazione dei sensori con smartphone e tablet, facilitando il lavoro in punti di misura di difficile accesso e in presenza di condizioni avverse. 

Il PLICSCOM è il tastierino di taratura con display che può essere impiegato in qualsiasi sensore plics®, indipendentemente dalla generazione e dal principio di misura. La nuova funzione Bluetooth opzionale rende possibile la calibrazione wireless del sensore da una distanza di circa 25 metri e in molti casi anche da una distanza maggiore.

Il moderno e diffuso standard di comunicazione consente di eseguire la messa in servizio, la calibrazione, la visualizzazione dei valori di misura e la diagnostica con la massima comodità tramite smartphone o tablet. 

Molti impianti presentano punti di misura di difficile accesso, in cui è complicato e spesso pericoloso raggiungere i sensori. Lo stoccaggio di cereali, farina e mangimi per animali avviene spesso in sili molto alti. Per effettuare una misura di livello i sensori vengono installati in cima al silo. Arrampicarsi su questi sili in presenza di cattive condizioni meteorologiche, portando con sé l'equipaggiamento necessario come PC, adattatore ecc. può diventare un compito arduo e anche piuttosto pericoloso.

Il personale incaricato di eseguire le impostazioni in loco deve fare i conti con polvere, pioggia battente, vento forte, temperature estreme o neve per garantire lo sfruttamento ottimale dell'impianto. Grazie al Bluetooth è possibile affrontare tutte queste avversità in maniera confortevole ed economica a distanza di sicurezza.

Il tastierino di taratura PLICSCOM può essere integrato anche nel sensore radar per solidi VEGAPULS 69 utilizzato ad esempio per la misura di livello e rilevamento soglia nei sili di stoccaggio di cereali. Nelle malterie i sili sono alti fino a 20 metri e il loro riempimento è sempre accompagnato da una forte formazione di polvere. Il sensore di livello VEGAPULS 69, con una trasmissione di 80 GHz e un diametro dell’antenna di 75 mm, ha un’ottima focalizzazione del segnale che lo rende insensibile alla forte polvere creata nelle fasi di carico/scarico dei sili.

VEGA Italia srl
Via Enrico Fermi 8 - 20090 Assago - MI
Tel.: +39 02 8914081 - Fax: +39 02 89140840
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.vega.com/it

Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok