Preparazione e caratterizzazione di film compositi nel confezionamento del pane

Preparazione e caratterizzazione di film compositi nel confezionamento del pane

Su Packaging Technology and Science 31, (4): 221-231, 2018, Sarinthip Thanakkasaranee, Dowan Kim e Jongchul Seo hanno pubblicato un lavoro dedicato alla preparazione mediante un processo di fusione-estrusione e caratterizzazione di film compositi in polipropilene/sodio propionato (PP/SP) per applicazioni di confezionamento del pane volte a prolungarne la durata di conservazione.

Per studiare la fattibilità dell'utilizzo di film compositi PP/SP come materiale di confezionamento del pane, se ne sono studiati la struttura chimica, la morfologia, le proprietà meccaniche, le proprietà barriera contro l'acqua, le proprietà superficiali e quelle antimicrobiche. È stato inoltre condotto un test di conservazione del pane. La stabilità meccanica e termica dei film compositi PP/SP è risultata aumentata con l'aumento del contenuto di SP. Rispetto al PP puro, i compositi PP/SP hanno aumentato l'idrofilia che è cresciuta con l'aumento del contenuto di SP. Questi film compositi hanno mostrato una maggiore attività antimicrobica nei confronti dei microrganismi Gram-negativi e Gram-positivi. Questo fenomeno era dovuto all'interazione dell’SP e dell’acqua proveniente dal pane, che ne modifica il pH e provoca la distruzione delle strutture cellulari dei funghi e riduce anche il tasso di crescita dei batteri. Le migliori proprietà termiche, meccaniche, antimicotiche e antimicrobiche si sono ottenute con l'aggiunta di SP che può essere utile per mantenere la freschezza del pane e prolungarne la durata.

 

Ultima modifica ilLunedì, 11 Giugno 2018 10:53

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.