Pubblicato in Imballaggi
Sempre più grande il mercato dei materiali da imballaggio

Una recente indagine realizzata dall’analista Global Market Insights traccia un quadro positivo del mercato mondiale dei materiali da imballaggio, previsto con un valore di oltre 1,3 trilioni di dollari entro il 2024. Gli sviluppi nel settore alimentare e delle bevande in Asia-Pacifico, che comprende Paesi con economie emergenti, e fra gli altri, Cina, India e Corea del Sud, saranno la ragione principale alla base della crescita del settore dei materiali da imballaggio perché qui stanno aumentando i consumi alimentari e di bevande che stimolano il packaging. Nel 2016, l'industria Food & Beverage di questa regione ha registrato un fatturato di oltre 3 trilioni di dollari e vivrà probabilmente un alto tasso di crescita. I tre più importanti segmenti alimentari che stanno trainando il mercato alimentare dell'Asia-Pacifico sono i derivati della macinazione del grano, i prodotti a base di carne, oli e grassi. Questi sviluppi faranno aumentare nel periodo preso in considerazione la domanda di imballaggi in plastica flessibili e rigidi, in vetro, metallo e carta.

Il consumo di bevande nella regione è aumentato negli ultimi due decenni e la regione rappresenta il più grande mercato del mondo pesando per oltre il 40% dei consumi mondiali. Per quanto riguarda la tipologia, le bevande alcoliche hanno rappresentato un segmento importante nella regione, dove la birra è al primo posto e la Cina copre oltre il 40% del consumo totale. I consumi annui sono cresciuti in alcuni Paesi dell’area, come Vietnam, India e Corea del Sud. In Asia è in aumento anche il consumo di bevande non alcoliche come quelle zuccherate, salutari e i succhi di frutta, come conseguenza dell’aumento della disponibilità economica e al cambiamento delle tendenze di consumo. Questi fattori comporteranno un incremento della domanda di materiali da imballaggio, come plastica rigida, metallo e vetro nel periodo indagato.

Imballaggi flessibili

La plastica flessibile rappresenta il segmento del mercato più grande ed è probabile che arriverà ad un valore di 190 miliardi di $ entro il 2024. La crescita del settore sarà incrementata da un ampio uso dei vari materiali nel confezionamento di prodotti alimentari e prodotti per la casa. La disponibilità di una vasta gamma di materiali flessibili con caratteristiche particolari ha portato questo segmento a diventare uno dei materiali più importanti nell’industria del packaging. La possibilità delle plastiche flessibili di venire prodotte in un’ampia gamma di forme e dimensioni e le qualità di peso ridotto, natura inerte e prestazioni superiori, basso costo e facile stampabilità le rendono il materiale di imballaggio più versatile.

Borse, buste e involucri sono il prodotto più diffuso nel mercato dei materiali di imballaggio in quanto vengono utilizzati per confezionare un'ampia varietà di articoli tra cui alimentari, detergenti, bevande, ecc. Questo segmento coprirà un terzo del settore complessivo dell’industria dell'imballaggio nel suo insieme in termini di valore. Caratteristiche come costi comparativi più bassi, facilità di stoccaggio e manipolazione, oltre alla disponibilità di molti prodotti speciali come gli imballaggi autoclavabili, i film termoretraibili, ecc. aumenteranno la crescita del mercato di queste soluzioni di confezionamento.

Tra gli utilizzatori finali del mercato dei materiali di imballaggio, il settore delle bevande è destinato a crescere con un CAGR superiore al 4% fino a raggiungere un valore di mercato superiore ai 300 miliardi di dollari entro il 2024, e l'aumento della popolarità di bevande salutistiche, acque di origine vegetale, bevande zuccherate e alcoliche ne sarà il fattore chiave. Anche l'aumento mondiale del consumo di acqua imbottigliata favorirà lo sviluppo di questo comparto nel periodo di previsione.

I protagonisti

Il mercato globale dei materiali di imballaggio conta diversi protagonisti a livello mondiale oltre a un gran numero di piccoli produttori regionali. Fra i maggiori produttori di materiali da imballaggio figurano Ball Corporation, Amcor, Crown, Mondi, Bemis, Owens-Illinois e Sealed Air. Le principali aziende del settore dell'imballaggio mirano all’ampliamento della capacità produttiva e ad una politica di acquisizioni per rafforzare il proprio posizionamento sul mercato. Ad esempio, Amcor ha aumentato la propria capacità produttiva di bottiglie in PET del suo stabilimento in Texas per soddisfare le esigenze dei suoi clienti nordamericani, e questo dovrebbe favorire un aumento della quota di mercato nella regione. Grazie all’ulteriore miglioramento delle caratteristiche materiali, il mercato globale dei materiali da imballaggio dovrebbe quindi continuare a crescere, fino a superare il valore di 1,3 trilioni di dollari entro il 2024

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.


Copyright © 1998 - © 2019 Chiriotti Editori S.r.l. Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy | Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480
Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | info@foodexecutive.it
Disclaimer | Website by Marco Riccardi
Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok