Pubblicato in Libri
DESTINAZIONE QUALITÀ, il nuovo manuale su come individuare il momento ideale per la vendemmia

 

DESTINAZIONE QUALITÀ: come individuare il momento ideale per la vendemmia – Metodi FHD &DSH

S. Parisi – 283 pag. ill. – Edito da Chiriotti Editori (Viale Rimembranza 60 – 10064 Pinerolo – TO – www.chiriottieditori.it) – Cartonato – 2020 – Prezzo 37,00 € - ISBN 9788896027448. Disponibile anche come ebook su App Store: Prezzo 13,99 € - Italiano-Inglese-Spagnolo 

La determinazione del periodo di vendemmia è una delle scelte più difficili che un viticoltore si trova ad affrontare, perché da questa dipende la sorte del futuro vino.

Il testo “Destinazione qualità: come individuare il momento ideale per la vendemmia” è stato pensato dall’enologo toscano Stefano Parisi per essere uno strumento pratico, ma con solide basi teoriche rese facilmente comprensibili, indispensabili per prendere le decisioni corrette.

Il manuale affronta sostanzialmente tre punti: il perché, come e quando definire il momento ideale della vendemmia; la divulgazione della metodica di analisi sensoriale degli acini, perfezionata dall’autore negli ultimi trent’anni di lavoro sia in Italia che all’estero; la presentazione di metodi pratici che permettono di prendere decisioni rapide ed efficaci per realizzare vini eccellenti.

Una strategia di vinificazione serve a esaltare le caratteristiche positive, creando ripetibilità nel tempo con un incremento qualitativo e prevenendo i rischi di anomalie gusto-olfattive. Non sono sufficienti le analisi, pur necessarie, di acidità totale, maturità fenolica, profilo degli acidi organici, glucidi e ione K+; indispensabile è capire come effettuare un corretto campionamento degli acini e procedere all’esame visivo, tattile e gustativo della polpa e della buccia.

Nel testo sono descritti i due metodi messi a punto dall’autore: il Fast Harvesting grapes Determination (F.H.D.), che offre una valutazione sintetica, pratica ed efficace prendendo in considerazione solo tre parametri: gli aromi dominanti, l’astringenza dei tannini e la sensazione di amaro. Il secondo metodo è il Differentiated Sequential Harvest (D.S.H.) che consiste nel raccogliere le uve in più riprese, in modo da seguire più progetti enologici allo stesso tempo e quindi più metodiche fermentative, concentrando l’uva rimanente sulla vite: per esempio, con uva Sangiovese, una prima vendemmia a inizio maturazione per “base spumante”, una seconda vendemmia con uva immatura per il “rosato” e una terza vendemmia con uva ben matura per un “rosso da invecchiamento”.

 Il manuale operativo è suddiviso in tre parti: italiano, inglese e spagnolo.

shop.chiriottieditori.it/destinazione-qualità

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer