Pubblicato in Macchine Strumenti
Il modulo di pesatura Novego®


“Il nostro modulo di pesatura Novego è la prova tangibile del perché valga sempre la pena riconsiderare nuovi design e rispondere a nuove esigenze. L'innovativa combinazione tra il kit di montaggio e la cella di carico resistente alle forze trasversali è stata sviluppata, elaborata e perfezionata sulla base dei feedback dei nostri clienti. E con successo: Novego è unica nel suo genere e offre vantaggi ineguagliabili sul mercato”. Nell'intervista che segue, Klaus Vayhinger (Ricerca e sviluppo) e Uwe Kummetz (Reparto vendite) della Minebea Intec forniscono informazioni interessanti sullo sviluppo di Novego

 

Minebea 21 01 2

 

Klaus Vayhinger, Lei è il responsabile della progettazione, della realizzazione e dello sviluppo di nuovi tipi di celle di carico. Quale particolare sfida ha dovuto affrontare con il modulo di pesatura Novego?

Il criterio della resistenza alle forze trasversali è stato oggetto di innumerevoli analisi e considerazioni. Dopotutto, il nostro punto di partenza è stato quello della geometria delle molle piatte, ovvero quello di scoprire come poter attutire le forze trasversali senza comprometterne la misurazione. È stato subito evidente che un maggior numero di ponti estensimetrici sull'elemento di misura e l'esatto posizionamento dei ponti estensimetrici avrebbero svolto un ruolo essenziale in tale processo. Avvalendoci quindi del metodo degli elementi finiti (FEM, Finite Element Method) abbiamo dapprima eseguito delle valutazioni teoriche per poi sviluppare e adottare anche in termini meccanici approcci più promettenti. A tal riguardo sono stati necessari alcuni "cicli", dove abbiamo continuato a perfezionare il modello per il metodo FEM, in modo da poter adattare perfettamente la teoria alla pratica.

Dopo aver garantito la resistenza alle forze trasversali, come avete proceduto?

I nostri clienti hanno bisogno di sapere come montare correttamente una cella di carico convenzionale affinché vengano soddisfatte tutte le esigenze e le richieste in termini di precisione. Per questo motivo, è stata presa in considerazione l'idea di sviluppare una cella di carico che fosse resistente alle forze laterali, che mantenesse allo stesso tempo in posizione il serbatoio, senza perdere di precisione, e che non richiedesse alcun blocco di protezione al ribaltamento o guide orizzontali. Consapevoli del successo riscosso dai test dei clienti, abbiamo quindi rivolto particolare attenzione all'integrazione meccanica della cella di carico all'interno dell'applicazione. I nostri responsabili di prodotto hanno pertanto organizzato alcuni workshop con i diversi clienti in cui sono stati discussi i requisiti delle varie applicazioni e le esigenze dei vari settori. Sono stati i nostri ingegneri a valutare tali richieste nonché a sviluppare e realizzare le idee.

E le esigenze degli ambienti di produzione?

Un'ulteriore sfida è nata dalle elevate esigenze dei nostri clienti in materia di pulizia e igiene. L'eccellente resistenza alla corrosione e l'elevata protezione IP di IP68 e IP69 non solo hanno richiesto l'impiego di un acciaio completamente nuovo nella tecnologia di pesatura, ma anche la progettazione della camera di misurazione a tenuta ermetica ci è costata tempo ed energia. Ma ne è valsa davvero la pena. Per un progettista è sempre emozionante realizzare qualcosa di veramente nuovo e seguirne lo sviluppo dall'idea alla fase di produzione. La regolazione dell'altezza e la compensazione dell'angolo di inclinazione rappresentano, a mio parere, due dei punti di forza del nostro team. Si tratta di soluzioni uniche nel nostro settore.

 

Minebea 21 01 3

 

Uwe Kummetz, Lei è responsabile del reparto Vendite per la Germania, anche per il settore della pesatura di serbatoi e silos. Quale è stato il suo primo "contatto" con il modulo di pesatura Novego?

Sono stato coinvolto dai responsabili di prodotto già in una delle prime fasi di prova. Tempismo perfetto, dato che uno dei miei principali clienti era nella fase di progettazione di una nuova generazione di serbatoi industriali. Ho presentato il nuovo modulo di pesatura e abbiamo ricevuto all'istante un feedback sul nostro concetto di prodotto. Il riscontro avuto dai clienti ci ha permesso, ad esempio, di concentrarci su ausili di montaggio e dispositivi di sicurezza per il trasporto.

Quali problemi possiamo risolvere o quali esigenze siamo in grado di soddisfare con Novego?

In realtà, oltre ai requisiti igienici generali, sono i dettagli meccanici a porre il cliente di fronte a nuove e maggiori sfide, quali carichi di sollevamento massimi o forze trasversali orizzontali, forze sismiche o un semplice agitatore con i suoi effetti a breve termine. L'offerta di una soluzione semplice e affidabile aiuta enormemente i nostri clienti riducendo i costi.

Come è stato accolto Novego sul mercato?

Il feedback è assolutamente positivo. I nostri clienti apprezzano la nostro competenza e conoscenza dei loro processi e delle sfide che devono affrontare. Parlando con i nostri clienti possiamo affrontare questi argomenti in dettaglio e con Novego presentare una soluzione su misura per l'ottimizzazione dei loro processi. Nella valutazione del prodotto, i nostri clienti dovranno poi determinare in che misura i costi dei miglioramenti sono compensati da vantaggi. Questo è chiaramente il caso di Novego. Il modulo di pesatura mostra come si può implementare la pesatura dei serbatoi in modo innovativo e come si possono soddisfare i requisiti relativi alle dimensioni costruttive e al design.

Desiderate saperne di più sull'ampio portafoglio di soluzioni di pesatura e d’ispezione di Minebea Intec? Visitate il nostro sito web e scoprite le nostre numerose soluzioni per diversi settori industriali oppure contatta gli esperti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.minebea-intec.com

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer