Pubblicato in Macchine Strumenti
Funzioni come il controllo di tendenza consentono di rilevare tempestivamente gli errori ed evitare eccedenze di riempimento (Minebea Intec).


Nella valutazione degli investimenti in beni strumentali, spesso le aziende decidono di risparmiare tenendo come unico criterio i costi di acquisto. Un’analisi più approfondita, come il calcolo del costo totale di proprietà, può fornire invece una visione più ampia, poiché oltre ai possibili costi aggiuntivi mette in evidenza anche il potenziale di risparmio nascosto.

Il termine "totale" nella definizione "costo totale di proprietà” indica chiaramente l’obiettivo di questo tipo di stima. Si tratta infatti dell’insieme di tutti i costi correlati ad un bene strumentale, diverso dal costo del ciclo di vita, che generalmente si limita a considerare i costi di acquisto e manutenzione. Tuttavia, in particolare nell’industria manifatturiera, le soluzioni di pesatura e ispezione sono associate a costi complessi, che senza il giusto know-how restano nascosti. Minebea Intec propone prodotti che si ripagano per molti anni, decenni di esperienza e un’assistenza globale in grado di offrire la soluzione ottimale per qualsiasi applicazione.

Un costo aggiuntivo che si traduce in vantaggio nel tempo

L’approccio di molte aziende è quello di evitare il più possibile costi aggiuntivi iniziali, anche se, in realtà, questo investimento nei macchinari si ripaga più volte nel corso della vita utile di un bene. Ad esempio, una caratteristica che gioca un ruolo fondamentale nell’industria alimentare è il design igienico. I prodotti concepiti secondo questo criterio presentano diversi accorgimenti progettuali che riducono la possibilità di formazione di germi e sono inoltre realizzati con materiali particolarmente robusti, in grado di sopportare metodi e prodotti di pulizia più incisivi. Di conseguenza, le operazioni di pulizia richiederanno meno tempo e un minor impiego di detergente, generando quindi un risparmio di costi. 

Un esempio perfetto di questa teoria è l’innovativo modulo di pesatura Novego, progettato per il montaggio sopraelevato per motivi di igiene. Grazie all’installazione invertita della cella di carico ad alta precisione, i detergenti corrosivi restano a contatto con la superficie del modulo solo per il tempo necessario alla pulizia, aumentandone significativamente la vita utile. Le soluzioni di pesatura e ispezione di Minebea Intec, inoltre, offrono anche una serie di funzionalità intelligenti.

Ai fini dell’ottimizzazione dei processi e della riduzione dei costi, su molte selezionatrici ponderali dinamiche è disponibile, ad esempio, il controllo di tendenza. Grazie a questa funzione è possibile controllare un sistema di riempimento, porzionatura o affettatura installato a monte per ottenere e mantenere costante con la massima precisione il peso target predefinito, evitando sovra- o sottoriempimenti e riducendo gli scarti. Così si previene un inutile consumo di materiale e aumenta l’efficienza, con l’ulteriore vantaggio di un maggior rispetto per l’ambiente.

 

Minebea 21 02 2

Il software per il controllo statistico di processo aiuta a individuare il potenziale di ottimizzazione (Minebea Intec).

 

L’esperienza vale la spesa

Le soluzioni di pesatura e ispezione proposte da Minebea Intec offrono inoltre il vantaggio di un’interfaccia estremamente intuitiva che ne facilita l’apprendimento. Anche sotto questo aspetto l’investimento si ripaga: da un lato il personale può essere addestrato molto più rapidamente e, dall’altro, la semplicità d’impiego riduce gli errori operativi. Caratteristiche quali la funzione di auto-apprendimento delle selezionatrici ponderali Essentus consentono anche agli operatori meno esperti di poter accedere rapidamente a impostazioni fondamentali che possono aumentare la produttività della linea. I terminali elettronici, come il controllore di pesatura Maxxis 5, mettono a disposizione degli operatori tasti funzione liberamente programmabili per una semplicità d’uso ancora maggiore. Inoltre, Minebea Intec offre ai propri clienti corsi di formazione e un’esperienza pluridecennale nella produzione di soluzioni di pesatura e ispezione, affiancandoli nella pianificazione e implementazione di progetti e offrendo loro un’assistenza completa.

Maggiore redditività con le soluzioni software per il controllo delle quantità di riempimento e il controllo di processo

Un ulteriore strumento di risparmio è l’investimento in un software per il controllo statistico di processo, come SPC@Enterprise, che fornisce una panoramica completa della catena di produzione. L’operatore può ricevere report automatici sul processo di produzione o monitorarlo in tempo reale, installando l’apposito modulo. Questo gli consentirà di verificare i parametri fondamentali e identificare possibili errori, ma anche di individuare in tempo utile il potenziale di ottimizzazione, con risultati estremamente vantaggiosi per il fabbricante: meno scarti di produzione, minori rischi, tempi di fermo macchina più brevi e risparmi significativi in termini di ciclo di lavorazione e costi operativi. 

Per l’utente, il software SPC@Enterprise, nell’attuale versione 4.0, è uno strumento universale e potente, che unisce l’acquisizione di controlli a campione manuali ai controlli automatici in-process. SPC@Enterprise consente inoltre di comunicare i dati registrati a livelli superiori, quali i sistemi ERP e MES. Con questo software, gli utenti possono fare un decisivo passo in avanti verso la registrazione e il monitoraggio completi di tutti i dati chiave fondamentali per il processo di produzione.

 

Minebea 21 02 3

Strumenti intelligenti come miRemote riducono al minimo i tempi di fermo, fornendo un supporto rapido e diretto (Minebea Intec).

 

Tempi di inattività eliminati con miRemote

Un’altra voce mancante nelle normali analisi dei costi riguarda i possibili tempi di fermo della produzione. Sebbene, generalmente, nelle valutazioni si tenga conto della spesa per i ricambi e i componenti soggetti a usura, i tempi di fermo degli impianti sono una voce di costo molto più significativa. Tramite l’uso di uno strumento di assistenza intelligente come l’app miRemote, Minebea Intec garantisce un collegamento in tempo reale con un tecnico dell’assistenza, che potrà analizzare il problema direttamente tramite la videocamera dello smartphone o del tablet.  Opportunamente guidati, gli addetti dell’assistenza potranno risolvere le problematiche minori senza la necessità di mandare un tecnico sul posto. Nel caso in cui, invece, l’intervento di un tecnico risulti indispensabile, grazie alla valutazione preliminare avrà già un quadro chiaro e potrà portare con sé i componenti necessari per risolvere il problema, contribuendo a ridurre al minimo i tempi di fermo. 

Per i clienti che necessitano di un aiuto nell’analisi dei costi, Minebea Intec offre il proprio supporto sia mediante contatto diretto che tramite il sito web, dove è disponibile uno strumento di calcolo del ritorno sull’investimento che consente di effettuare una valutazione iniziale in totale autonomia. 

Visitate il nostro sito web e scoprite le nostre numerose soluzioni per diversi settori industriali oppure contatta gli esperti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.minebea-intec.com

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer