Pubblicato in Mercati Consumi
Oggi, in Europa, un tappo di alluminio su due è riciclato

Il tasso medio di riciclaggio dei tappi di alluminio in Europa è aumentato a oltre il 50%, secondo le cifre pubblicate di recente dalla campagna “Chiusure in alluminio – Un giro a 360°” a cura della European Aluminium Foil Association, l’associazione europea dei produttori di foglio di alluminio. Gran parte di questo miglioramento si deve alle iniziative nazionali e ai migliori programmi di raccolta e di riciclaggio in tutta Europa, stando a quanto riporta l’associazione. 

I tappi di alluminio, usati per lo più per bottiglie di vino, alcolici, acqua e olio d’oliva, possono essere raccolti o insieme alla frazione di imballaggi misti o insieme al flusso di raccolta del vetro. I moderni procedimenti rendono possibile estrarre e riciclare l’alluminio con facilità da ambedue i flussi di materiale. 

Poiché i sistemi di raccolta e di riciclaggio degli imballaggi in Europa presentano notevoli differenze da Paese e Paese, le iniziative nazionali si stanno rivelando le più efficaci. Ad esempio, il programma britannico “You Can Leave Your Cap On” ha permesso alle autorità locali di aumentare il recupero dei tappi di alluminio destinati al riciclaggio. Avviato da ALUPRO, in collaborazione con British Glass e EAFA, il programma invita chi ricicla a riavvitare i tappi sulle bottiglie vuote prima di riciclarle, in modo tale da portare a buon fine il recupero di una maggiore quantità di alluminio. Condividendo le buone pratiche nella rete europea delle organizzazioni che si occupano di riciclare gli imballaggi di alluminio, ALU DK ha avviato un progetto simile in Danimarca con la campagna “Keep the Cap on”, sostenuta dal governo danese. Altre organizzazioni nazionali come CIAL in Italia stanno facendo sempre più riferimento ai tappi di alluminio nei loro annunci generici e specifichi intesi ad aumentare la consapevolezza che i tappi di alluminio sono perfettamente idonei a essere raccolti e riciclati. 

Commentando le cifre, il presidente dell’EAFA Closures Group Franco Bove ha detto: “È incoraggiante vedere che l’industria continua a sostenere iniziative nazionali che promuovono la raccolta e il riciclaggio dei tappi di alluminio. L’alluminio riciclato è un bene prezioso e il suo valore sostiene l’economia del processo di riciclaggio.” 

Questi tassi relativi al riciclaggio dei tappi di alluminio sono calcolati sulla base dei tassi complessivi nazionali di riciclaggio dell’alluminio, che sono di pubblico dominio, oltre che sulla base di dati di consumo forniti da società di ricerca di mercato. 

 

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer