Pubblicato in Mercati Consumi
Crescita, tendenze e previsioni per il settore degli alimenti in scatola

Secondo un’indagine condotta dall’analista Research and Markets, l'industria mondiale degli alimenti in scatola dovrebbe raggiungere entro il 2021 il valore di 105 miliardi di dollari, crescendo ad un CAGR del 3,8%. L'immagine delle marche e la fedeltà dei clienti sono considerate importanti per la continua crescita del settore a livello globale e ci si attende che, a guidare la crescita del mercato, provvederanno l’offerta di prodotti innovativi particolarmente focalizzati sulla praticità, la qualità e rispetto dell'ambiente.

Per quanto riguarda le dinamiche di mercato, la lunga shelf-life dei cibi in scatola e la comodità in essi insita sono i principali driver di crescita per l'industria. Il cambiamento dei modelli di consumo in termini di abitudini alimentari dovuto all’influenza della cultura occidentale ha alimentato la domanda di cibo in scatola nelle regioni dell’Asia-Pacifico e del Sud America, anche se l’eccessivo contenuto di zucchero e sale nei prodotti alimentari potrebbe portare a problemi di salute significativi che possono creare ostacoli per la crescita del mercato. Comunque, lo sviluppo di nuovi prodotti, gli elevati investimenti in Ricerca & Sviluppo e la crescente domanda in tutto il mondo in via di evoluzione sono opportunità di crescita per questo settore.

Il mercato globale degli alimenti in scatola viene segmentato in base alla tipologia di prodotto, vale a dire: prodotti a base di carne, pesce/frutti di mare, verdure, frutta, piatti pronti al consumo, dessert, pasta e noodle, salse e zuppe. Il segmento di pesce e frutti di mare è quello per cui si prevede la più rapida crescita, data la forte domanda, l’offerta di prodotti da fonti sostenibili e di proposte a valore aggiunto all'interno del settore.

Il report esamina i fatturati del comparto considerando i vari canali di distribuzione, come negozi specializzati, negozi indipendenti, le vendite online, negozi, supermercati e ipermercati, ecc.

Considerando il mercato da un punto di vista geografico, il settore dei prodotti alimentari in scatola è stato segmentato in Nord America, Europa, Asia-Pacifico, Sud America e Africa, e attualmente la parte del leone la fa l’Europa, seguita dal Nord America, ma ci si attende che il comparto sperimenterà un boom nei prossimi anni nella regione Asia-Pacifico. Il lento cambiamento delle abitudini alimentari, insieme alla crescente urbanizzazione, svolge un ruolo fondamentale nel guidare la crescita del settore della frutta in scatola in Paesi come l'India e la Cina.

Infine, i principali fattori che determinano la crescita del mercato delle conserve alimentari sono l’aumento della preferenza per i cibi pronti, i problemi di sicurezza alimentare e gli stili di vita sempre più frenetici. Mentre le aziende stanno investendo pesantemente nello sviluppo dei prodotti, rafforzando le loro iniziative di R&S a lungo termine, si stanno realizzando in modo massiccio alleanze strategiche e accordi con attori regionali per una migliore penetrazione del mercato in regioni come il Sud America e Asia-Pacifico.

 

 

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer