Pubblicato in Mercati Consumi
Il mercato delle proteine della soia bio

Market Data Forecast, società che conduce ricerche di mercato a livello globale, ha pubblicato un rapporto sul mercato globale delle proteine da soia biologica che ne prevede una crescita fino a raggiungere il valore di 805,82 milioni di dollari nel 2021 (375,50 milioni di dollari nel 2016) con un CAGR del 16,5% nel periodo 2016-2021.

Dagli anni ’60 del XX secolo, i prodotti a base di proteine di soia sono stati utilizzati come ingredienti per alimenti nutrizionali e funzionali in tutte le categorie disponibili per i consumatori. L’agricoltura moderna ha portato alla produzione di un quantitativo di cereali sufficiente per soddisfare le richieste alimentari di questo secolo e l’integrazione proteica dei cereali è consigliabile in molte occasioni perché questi hanno un contenuto proteico scarso e soprattutto con una composizione non bilanciata in aminoacidi essenziali. Come risultato, i cereali non forniscono un quantitativo di proteine adeguato per la crescita dei bambini e il mantenimento degli adulti. Le proteine della soia sono state oggetto di molti studi e hanno svolto un ruolo sempre più importante nella nutrizione umana negli ultimi decenni. Infatti, i prodotti a base di proteine della soia sono una fonte ideale di alcuni aminoacidi essenziali utilizzati come completamento delle proteine dei cereali.

Attualmente, le proteine della soia sono molto più versatili di molte altre proteine alimentari; la soia ha una lunga storia come alimento in Asia e nei secoli gli asiatici hanno sviluppato diversi alimenti a base soia, quali il tofu, la salsa di soia, il miso e il tempeh. I processi comprendono la cottura, la macinazione, l’estrazione, la fermentazione e la germinazione che sono normalmente impiegate per lo sviluppo di questi prodotti. La cottura o il trattamento termico a secco distruggono la tripsina difficile da digerire; pertanto, il calore aumenta la digeribilità delle proteine e potenzia la qualità nutrizionale della soia.

Il mercato delle proteine da soia biologica è guidato principalmente dalla crescente consapevolezza della salute nei consumatori che preferiscono ai prodotti lattiero caseari, ricchi in grassi, i prodotti a base di soia, più salutistici. Inoltre, i prodotti a base soia sono meno cari delle altre alternative, anche se i costi elevati della lavorazione della materia prima e di produzione potrebbero smorzare la crescita del mercato.

 

Panoramica del mercato globale

I concentrati di proteine di soia possono sostituire una percentuale significativa di altre proteine in molti alimenti senza influenzare colore, sapore e texture, ma allo stesso tempo migliorandone il valore nutrizionale. Il segmento delle alternative ai prodotti lattiero caseari è in crescita a causa dell’aumento della richiesta di latte di soia da parte di consumatori intolleranti al lattosio e alla consapevolezza dei benefici della soia biologica.

Si stima che il segmento degli alimenti funzionali guidi il mercato, in termini di valore, soprattutto grazie alle applicazioni delle proteine da soia biologica.

Dal punto di vista geografico, l’Europa guida il mercato con una quota superiore al 33%, seguita dall’America del Nord, mentre la regione Asia-Pacifico dimostra la crescita più rapida con la soia che gode di una grande popolarità.

 

 

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer
 

PopUp Aholic

AAAAA