Pubblicato in Mercati Consumi
Continua a crescere negli Usa la domanda di contenitori monouso

Un nuovo studio del Gruppo Freedonia rivela che la domanda di contenitori per il settore della ristorazione crescerà ad un tasso del 3,3% l’anno fino al 2021, fino a raggiungere il valore di 5,4 miliardi di dollari. I bicchieri per bevande copriranno la quota maggiore di questa domanda – di gran lunga superiore al 90% del totale – mettendo inoltre a segno la crescita più rapida nel periodo in esame, mentre il rimanente sarà assorbito dalle vaschette-porzione.

A sostenere la crescita contribuiranno l'aumento generale delle entrate nel settore ed alcune tendenze come quelle delle bevande speciali calde e fredde, in particolare caffè ghiacciato e preparato a freddo, insieme a bevande a base di frutta, come succhi e frullati; l’aumento delle vendite nel foodservice e degli esercizi che offrono diversi tipi di bevande; l’incremento del consumo di bevande calde e fredde “in movimento”; le diverse opzioni di consegna dei prodotti che necessitano di confezioni-porzione resistenti per le salse.

La domanda di prodotti monouso, o usa e getta, per la ristorazione, compresi imballaggi e posate, è prevista in aumento del 3,2% annuo, fino a raggiungere un valore di 21,8 miliardi di dollari nel 2021. La crescita sarà guidata dal maggior numero di piatti pronti al consumo e cucinati da asporto, ma la domanda sarà anche sostenuta dal passaggio all’uso di prodotti a più alto valore aggiunto realizzati in plastiche resistenti o materiali compostabili.

Foodservice Single-Use Products in the US (12/2017, 174 pagine) è disponibile a $5600 presso The Freedonia Group www.freedoniagroup.com

 

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer