Pubblicato in Notizie
È uscito il nuovo numero di Italian Food & Packaging Technology

Quando si tratta di scelte alimentari, decidiamo di ridurre gli sprechi e mangiare con moderazione: Shared Planet è in cima alla Top Ten delle tendenze per il 2022. Ora i consumatori di tutto il mondo, infatti, affermano che la salute del pianeta è la prima preoccupazione (nel 2020 era la salute della popolazione). La tecnologia non sta solo cambiando dove mangiamo, ma anche cosa mangiamo e, man mano che i confini tra la ristorazione e la vendita al dettaglio, a casa e fuori casa, continuano a sfumare, sempre più di quello che mangeremo sarà preparato per noi da altri: stiamo entrando nell’era del food on demand. Mentre la popolarità degli alimenti funzionali, in particolare, aumenta drasticamente e con essa le preoccupazioni per la nostra salute (è questo il futuro dell'industria alimentare e nutrizionale). Nel nuovo numero di “Italian Food & Packaging Technology”, troverete dati e specifiche degli attuali scenari in termini di produzione e consumo.

Dal mondo accademico arrivano nuove evidenze scientifiche che dimostrano come ridurre il sodio nel pane senza rinunciare al gusto e alla capacità di lievitazione; i ricercatori studiano l'uso della farina di avena germogliata come substrato, per sviluppare una nuova bevanda senza glutine mediante fermentazione con un probiotico, e producono con successo cellule di caffè in un bioreattore mediante l'agricoltura cellulare. In Italia, si studia l'effetto dell'arricchimento di quattro alghe sulle prestazioni tecnologiche e sulle prospettive nutraceutiche del pane di grano tenero.

Come di consueto, passiamo in rassegna macchine e accessori, nuovi prodotti e imballaggi e le ultime notizie dal mondo.

 

Scarica gratuitamente il nuovo numero di Italian Food & Packaging Technology QUI

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2022 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer