Food Executive

Il resveratrolo che si trova nel vino rosso e nella buccia degli acini potrebbe rendere alcune cellule tumorali più sensibili alle radiazioni, secondo quanto affermato dai ricercatori dell‘Università del Missouri in un articolo pubblicato sul Journal of Surgical Research (vol 183, n. 2, pagg. 645-653, 2013).
La radioterapia è utilizzata per migliorare il controllo locale del melanoma e come palliativo della malattia metastatica. L’uso clinico delle radiazioni per il melanoma è spesso limitato dall’estensione della malattia e la relativa radio-resistenza del melanoma potrebbe limitare l’efficacia della radioterapia. I ricercatori americani hanno dimostrato in questo studio che il resveratrolo potenzia la sensibilità alle radiazioni delle cellule tumorali prostatiche grazie alla misurazione della proliferazione e dell’apoptosi con diversi metodi. È stato riscontrato che la percentuale di colonie e il valore della densità ottica del melanoma diminuiscono dopo l’aggiunta del resveratrolo alla radioterapia. Ono stati studiati i possibili meccanismi molecolari della diminuzione della proliferazione e dell’aumento dell’apoptosi utilizzando la reazione inversa transcrittasi-polimerasi e la colorazione immuno-istochimica. L’effetto anti-proliferativo del resveratrolo abbinato alla radioterapia è stato correlato alla diminuzione dell’espressione di alcune molecole pro-proliferative, mentre l’effetto pro-apoptotico con la diminuita espressione di certe altre molecole anti-apoptotiche.
Questi dati suggeriscono che il resveratrolo aumenta la sensibilità alle radiazioni delle cellule tumorali grazie all’inibizione della proliferazione e alla promozione dell’apoptosi. Il resveratrolo potrebbe avere un ruolo di potenziamento quale sensibilizzatore alle radiazioni per il trattamento del melanoma.
Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer
 

× Chiriotti DEM Popup