Pubblicato in Nutrizione
Il progetto EuroDISH studia le connessioni fra alimentazione e salute

In Europa, l’86% dei decessi e il 77% delle malattie sono in qualche modo correlati alla nostra dieta e ai nostri stili di vita. I ricercatori lavorano alacremente per identificare efficaci strategie di intervento, ma è essenziale innanzitutto che la ricerca in Europa sulle relazioni tra alimentazione e salute sia organizzata in modo competitivo e collaborativo. Difatti, purtroppo, secondo la European Science Foundation circa l’85% degli investimenti pubblici in ricerca trovano un impiego limitato a livello nazionale, privo di collegamenti e di coordinamento a livello internazionale. In risposta a questa situazione, il progetto triennale EuroDISH – finanziato dalla Ue – ha l’obiettivo di determinare lo stato attuale delle cose per poter formulare raccomandazioni percorribili e di avanguardia allo European Strategy Forum for Research Infrastructures, ad altri organismi interessati e al programma Horizon2020. Uno dei passaggi essenziali di questo percorso è il coinvolgimento degli organismi responsabili delle politiche nazionali del settore. A tal fine è stato creato uno specifico forum sul nuovo sito internet www.eurodish.eu a cui tutte le parti interessate potranno iscriversi e contribuire. Per l’Italia, l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) ha annunciato la propria partecipazione attiva al progetto.

Il piano di lavoro del progetto ruota intorno al modello ‘DISH’, acronimo per Determinants Intake Status Health (Determinanti, Consumo, Stato e Salute), che rappresentano non solo le quattro colonne portanti del settore di ricerca su alimentazione e salute, ma anche i diversi livelli strutturali della ricerca stessa: determinare gli elementi che guidano le scelte alimentari e di stile di vita delle persone implica infatti poter elaborare strategie di cambiamento; tali strategie dovranno essere correlate ai Consumi alimentari presenti e futuri, e a come tali consumi possano influenzare lo Stato nutrizionale e, più in generale, lo stato di Salute.

Il progetto EuroDISH si concentrerà sulle innovazioni scientifiche più rilevanti, in grado di chiarire le molteplici interazioni tra stili di vita, dieta e stato di salute e le strategie di nutrizione e salute pubblica nei diversi Paesi europei. Una sfida particolarmente importante risiede nel fatto che la ricerca su alimentazione e salute comprende molte discipline e rappresenta un’area di ricerca molto ampia, barriere che il progetto EuroDISH si propone di superare.

Il consorzio, costituito da 15 partner di 7 diversi Paesi europei, comprende un’ampio spettro di settori di competenza. I partner rappresentano: Olanda, Regno Unito, Belgio, Danimarca, Francia, Italia e Svezia.

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer