Pubblicato in Ricerca Applicata
Benefici dell’integrazione con la vitamina D nelle donne in menopausa
L’integrazione con la vitamina D nelle donne in menopausa è già stata largamente dibattuta, ma al congresso annuale 2015 della società per la menopausa del Nord America (NAMS) sono stati presentati i risultati di un nuovo studio condotto da ricercatori della Botucatu Medical University presso la Sao Paulo State University, Brasile.
La carenza di vitamina D è un problema comune nelle donne in menopausa e crea debolezza a livello muscolare e una maggiore tendenza a cadere. È stato condotto uno studio a doppio cieco controllato da placebo per nove mesi ed è stata valutata la massa muscolare attraverso le DXA di tutto il corpo (assorbimetria a raggi X a doppia energia) oltre alla forza della stretta di mano e un test di che prevedeva di alzarsi da una sedia. Alla fine dello studio, le donne che avevano ricevuto l’integrazione hanno dimostrato un aumento significativo (+25,3%) della potenza muscolare, mentre le donne che avevano ricevuto il placebo hanno fatto registrare una perdita media del 6,8% della massa muscolare.
I ricercatori affermano, pertanto, che l’integrazione con la vitamina D fornisce da sola una protezione significativa contro la sarcopenia, una perdita degenerativa della muscolatura scheletrica.

menopause.org

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer