Pubblicato in Ricerca Applicata
Vitamina C contro la cataratta
La cataratta è una condizione comune nella quale le lenti dell’occhio diventano opache risultato dell’ossidazione nel tempo. Per alcuni può causare problemi di vista che non possono essere corretti da lenti. L’intervento chirurgico è l’operazione più comune effettuata in gran Bretagna con più di 300.000 procedure all’anno.
Sulla rivista Ophthalmology (online il 23 marzio 2016) è stato pubblicato lo studio condotto da ricercatori presso il King’s College di Londra su 324 coppie di gemelle per valutare il livello di opacità delle lenti in 10 anni e l’assunzione di vitamina C da parte delle partecipanti utilizzando un questionario sull’alimentazione.
È stato riscontrato che le partecipanti con una maggiore assunzione di vitamina C avevano un rischio ridotto del 33% di sviluppo della cataratta e avevano lenti più limpide dopo i 10 anni di studio rispetta alle partecipanti con un minor apporto di vitamina C con la dieta. Lo studio, sovvenzionato dalla Wellcome Trust and Guide Dogs for the Blind, ha anche individuato che fattori ambientali, quali la dieta, influenzano la cataratta più che i fattori genetici. Infatti, il fluido che bagna le lenti è ricco in vitamina C e aiuta a proteggere le lenti dall’ossidazioni e quindi dall’opacizzazione.
La cataratta è la principale causa di cecità nel mondo, circa 20 milioni di persone, soprattutto nell’area sub-sahariana dell’Africa. Sembrerebbe, pertanto, sufficiente un cambiamento nella dieta con un maggior consumo di frutta e ortaggi per aiutare, soprattutto le persone anziane, a proteggersi dalla cataratta. Il corpo umano non è in grado di sintetizzare la vitamina C e non sono stati registrati miglioramenti significativi nelle persone che assumono integratori a base di vitamine: sembra pertanto più efficace avere una dieta più salutistica.
Le limitazioni di questo studio sono l’origine, l’età e il sesso delle partecipanti e il fatto di non aver valutato l’effetto di altri fattori correlati a una dieta salutistica che potrebbero rallentare la progressione della cataratta

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer