Pubblicato in Ricerca Applicata
Il pane di grani antichi fa bene al cuore

Secondo una ricerca condotta da alcuni ricercatori dell’Università di Firenze e pubblicata su International Journal of Food Sciences and Nutrition, consumare pane fatto con grani antichi come parte di una dieta sana potrebbe aiutare a ridurre il colesterolo e i livelli di glucosio nel sangue.

Durante alcune sperimentazioni randomizzate è stato chiesto a 45 adulti sani dell'età media di 50 anni di consumare pane di grano moderno e grani antichi, durante tre diverse sessioni di 8 settimane. La prima sessione prevedeva l'assunzione di pane fatto con il grano antico Verna, la seconda di grano moderno Blasco e nella terza, e ultima sessione, veniva consumato pane fatto di due differenti qualità di grano antico (Gentil Rosso e Autonomia B).

Alla fine della ricerca è stato appurato che il livello di colesterolo totale, il livello di glucosio nel sangue e quello del cosiddetto colesterolo cattivo erano significativamente diminuiti dopo due mesi di assunzione di pane di grani antichi. Lo studio suggerisce quindi che l'assunzione regolare di pane prodotto con grani antichi, ricchi di antiossidanti, vitamine e minerali, potrebbe aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari; ulteriori indagini sperimentali saranno però necessarie per trovare riscontri effettivi su larga scala. 

Lascia un commento

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer