Pubblicato in Ricerca Applicata
Surgelate o fresche che siano, le verdure fanno sempre bene

Alcuni studiosi di Stati Uniti e Sud Corea hanno pubblicato su  Journal of Compositione and Analysis una ricerca che si prefigge di chiarire se davvero la frutta fresca sia più nutriente di quella surgelata. La dott. Linshan Li e i suoi collaboratori hanno analizzato i nutrienti presenti in frutta e verdura fresca, e nei corrispettivi alimenti tenuti in refrigeratore, per riprodurre i metodi di conservazione tipici del consumatore. I prodotti presi in considerazione sono stati 6 verdure (broccoli, cavolfiore, cavolo, mais, piselli, fagioli, spinaci) e 2 tipi di frutta (fragole e mirtilli), osservati per due anni, in differenti stagioni. In particolare per quanto riguarda la vitamina C non si evidenziava nessun cambiamento sostanziale in cavolfiori, broccoli, mais, mirtilli e fragole. Un fattore decisivo nel mantenimento delle proprietà nutritive è la tempistica: bisogna infatti surgelare i prodotti il più in fretta possibile affinché si mantengano integri e nutrienti. La dott. Li ha affermato che gli studi da loro condotti smentiscono l’affermazione che la verdura surgelata sia meno ricca di vitamine e antiossidanti rispetto a quella fresca. 

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer