Stampa questa pagina
Pubblicato in Ricerca Applicata
Il succo di limone protegge il fegato dai danni dell’alcol

Uno studio condotto in Cina e pubblicato sulla rivista BioMed Research International su un gruppo di 30 topi ha valutato gli effetti positivi del consumo di limone per contrastare i danni causati al fegato dall’alcol. I topi a cui erano somministrati sia etanolo che succo di limone risultavano meno intaccati dai danni indotti dall’etanolo. 

Il fegato danneggiato, infatti, produce alenina transferasi e aspartato transaminasi, due enzimi che trasformano gli amminoacidi in molecole che forniscono energia alla cellula e che erano meno presenti nei topi che avevano assunto il succo di limone.

Gli effetti positivi del limone sono dovuti alla sua composizione: Olii, flavonoidi e vitamine. In particolare la vitamina C previene lo stress ossidativo e la perossidazione lipidica. Oli essenziali e pectina hanno invece un effetto proattivo sullo stomaco e sulle barriere protettive dell’intestino. L’ideale sarebbe riuscire in futuro a separare e identificare i componenti attivi del succo di limone per valutarne con precisione il meccanismo.