Pubblicato in Ricerca Applicata
Vantaggi per sistema immunitario e cardiovascolare dalla polvere di mirtilli
Un articolo di Lisa S.McAnulty e la sua équipe di ricercatori del Dipartimento di Salute e Scienze dell’esercizio dell’Appalachian State University di Boone, in Nord Carolina, recentemente pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, mette in evidenza le virtù salutistiche dei composti bioattivi contenuti nelle bacche di mirtillo che, secondo lo studio in questione, sarebbero in grado di ridurre l’ipertensione e aumentare l’efficenza delle cellule Natural Killer (NK) del sistema immunitario responsabili dell’eliminazione delle cellule tumorali.
L’indagine è stata condotta su 25 volontari, fra uomini e donne in post-menopausa con stile di vita sedentario, di età compresa fra i 18 e i 50 anni, suddivisi in due gruppi. Al primo è stato somministrato un integratore alimentare in polvere corrispondente a 250 g di mirtilli al giorno, mentre al secondo una polvere placebo, per una durata di 6 settimane.
I risultati hanno evidenziato che, rispetto al composto placebo, l’integrazione con il preparato di mirtillo, presumibilmente in virtù dell’elevato contenuto di antocianine e flavanoli – entrambi appartenenti alla classe dei flavonoidi – è in grado di modulare il sistema immunitario, aumentando le cellule NK, e di ridurre in modo significativo la pressione sistolica dei volontari. Inoltre, i volontari classificati come pre-ipertesi (con pressione arteriosa superiore a 120/80 mmHg) hanno mostrato una interessante riduzione della pressione diastolica dopo le sei settimane di trattamento.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer
 

PopUp Aholic

AAAAA