Pubblicato in Salute e Benessere
L'amletico dubbio dello sportivo: mangiare o no prima dello sforzo?

Gli sportivi sono soliti interrogarsi riguardo le abitudini alimentari da tenere prima dello sforzo fisico. Una ricerca dell'Università di Bath pubblicata sull'American Journal of Physiology  ha provato a rispondere all'enigma con uno studio pratico. Lo studio ha coinvolto 10 giovani uomini sovrappeso, è stato chiesto loro di camminare per 60 minuti a ritmo sostenuto una volta a stomaco vuoto e in un'altra occasione due ore dopo aver consumato una pasto ipercalorico a base di carboidrati. I risultati mostrano che a digiuno l'esercizio stimola maggiormente l'espressione dei geni PDK4 e HSL. L'innalzamento di PDK4 indica che il grasso depositato viene utilizzato come carburante per il metabolismo durante l'esercizio, mentre l'HSL solitamente aumenta quando il tessuto adiposo usa le energie di scorta per un'attività fisica più dispendiosa. Queste osservazioni fanno pensare che l'esercizio a digiuno impatti positivamente sul tessuto adiposo e questo apporterebbe benefici sulla salute, grazie a un esercizio fisico costante e regolare. 

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Image
Copyright © 1998-2020 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@foodexecutive.it | Disclaimer
 

PopUp Aholic

AAAAA